Il Gruppo Visione Giovani in 1B

Nell’ambito delle attività legate al progetto di sede sull’educazione ad un uso consapevole dei media e delle tecnologie, stamattina la 1B incontra un agente del Gruppo Visione Giovani della Polizia cantonale.

Si tratta del primo momento di sensibilizzazione e prevenzione, all’interno di un percorso che si svilupperà lungo i quattro anni di scuola media.